Due nuovi tasselli nel puzzle che si sta costruendo intorno alla Normanna Aversa Academy targata Wow Green House. La società guidata da patron Sergio Di Meo ha portato nella città di Aversa due professionisti del settore, l’allenatore Agostino Di Rauso che sarà il vice di coach Paolo Falabella, e Mario Petruzzo che sarà il nuovo preparatore atletico. Due innesti importanti nello staff tecnico che si completa quindi di elementi che possono contare su grande esperienza e passione per la pallavolo.

Coach Di Rauso è una ‘vecchia conoscenza’ del volley normanno avendo già disputato campionati importanti (e vinto tanto) al PalaJacazzi con il gruppo femminile che ha militato in Serie A. L’allenatore casertano ha anche disputato la Serie A1 con la squadra della propria città come vice allenatore mentre negli ultimi mesi è stato a Vicenza in A2. Per lui si tratta quindi di un ritorno ad Aversa dove si è fatto apprezzare oltre che per le sue competenze tecniche anche per le splendidi doti umane.

Mario Petruzzo invece ‘gestirà’ la preparazione fisica di tutti gli atleti che comporranno il roster a disposizione di coach Falabella. Il nuovo preparatore della Wow Green House Aversa è nato ad Avellino nel 1968 ed è un ex atleta di pallavolo con esperienze in Nazionale juniores (1987) e Serie A1 (1990/91). Ha anche il terzo grado di allenatore ed è stato anche selezionatore Regionale della Campania (Femminile) nel 2013 e 2014. Come preparatore atletico ha lavorato sempre in Campania ma sempre con squadre di vertice. La prima esperienza con Arzano in A1 femminile, poi è stato all’Acca Montella in B1 femminile per il mondo della pallavolo ma come si sa il mondo della preparazione vale per qualsiasi sport ed infatti è stato anche alla Pompea Napoli di basket così come anche con l’Air Avellino (sempre in A1 maschile) con l’esperienza in Eurolega e poi con la Carpedil Salerno in A2 femminile.