La Normanna Aversa Academy porterà in giro per tutta l’Italia il grande cuore di Aurora, della presidente Marilena Natale e della loro ‘Terra dei cuori’. La società normanna, militante nel campionato di Serie A3 di pallavolo maschile, indosserà sulla maglia del ‘libero’ i valori dell’associazione che da anni porta avanti la propria battaglia contro la ‘Terra dei fuochi’ aiutando oltre 80 famiglie in tutta la Campania. “E’ una sfida che affrontiamo con coraggio ogni giorno – dice la presidente Marilena Natale – ed è veramente importante per noi il sostegno che ci è stato offerto dai dirigenti del club, Sergio Di Meo e Dino Lastoria. Insieme racconteremo in tutta l’Italia i drammi che viviamo ogni giorno nella nostra Regione. In questi giorni sono volati in cielo dei piccoli angeli che stavano lottando contro terribili mali. Non ne possiamo più, non è questa la vita che questi bambini meritano“.

Aurora lotta ogni giorno per un mondo migliore, per quel ‘sogno’ di vincere la personale sfida contro quello che viene definito il ‘male del secolo’. Aurora è l’emblema di una battaglia che è stata sottoscritta alla presenza del premier Giuseppe Conte e del ministro Luigi Di Maio nel 2018 quando c’è stata la firma al protocollo per l’associazione ‘Terra dei cuori’ alla presenza anche di Don Patriciello. Un binomio quello che nasce tra Normanna Aversa Academy e ‘Terra dei Cuori’ che ha come l’obiettivo anche quello di raccogliere fondi per l’associazione che, ricordiamo, presta assistenza ad oltre 80 famiglie in tutta la Campania. Un modo per affrontare insieme una battaglia che ha un solo scopo: quello di vincere e di ritornare a sorridere anche in una terra martoriata e ‘calpestata’ nel corso degli anni.