“Non siamo riusciti a capitalizzare la mole di lavoro fatta sia contro Modica che contro Grottazzolina. Ci è mancata anche un pizzico di fortuna, ci rifaremo sicuramente a Tricase contro l’Aurispa”. Il direttore sportivo della Normanna Aversa Academy, Alberico Vitullo, presenta così le ultime settimane della squadra da lui costruita e guarda il bicchiere mezzo pieno perché “il gioco sta migliorando giornata dopo giornata e presto arriveranno anche i risultati”.

Il morale non può essere alle stelle perché “quello arriva solamente con le vittorie e le buone prestazioni, ma non siamo di certo abbattuti. Anzi abbiamo una grande voglia di rivalsa, dobbiamo portare a casa un risultato importante anche per dare soddisfazioni ai nostri tifosi che seppur assenti al PalaJacazzi ci seguono e sono sicuro che lo faranno anche contro Lecce”.

Il rendimento della Normanna Aversa Academy è in crescita ma la classifica dice ad oggi sono solamente 4 i punti raccolti, meglio solo di Palmi e Aci Castello. E quindi bisogna mettere il piede sull’acceleratore e coordinare bel giorno a successi: “I set con Modica e Grottazzolina sono stati tutti veramente tirati, per pochi palloni non siamo riusciti ad incamerare punti. Ovviamente si guarda il passato semplicemente per migliorare il futuro. I ragazzi hanno lavorato alla grande in questa settimana e sono sicuro che arriverà una grande risposta da tutti”.

E quindi uno sguardo all’Aurispa Libellula Lecce, la prossima avversaria: “E’ una squadra da rispettare sicuramente ma può e deve essere alla nostra portata. Siamo noi giudici del nostro destino. Non possiamo concederci ulteriori passi falsi. I ragazzi lo sanno e dimostreranno tutto il proprio valore. Presto usciremo con la nostra qualità e anche la classifica diventerà più felice per tutti quanti noi”.

Con la squadra è partito anche il giovane Edoardo Di Meo che già da alcune settimane è in pianta stabile con la prima squadra perché Mignone non ha ancora recuperato dall’infortunio. La gara è prevista per domani, alle ore 18, sul sito di Legavolley.tv